POLO DI FORMAZIONE
PER LO SVILUPPO AGRO ZOOTECNICO

Il Polo di Formazione

Il 14 giugno 2018 è stato costituito il Polo di Formazione per lo Sviluppo Agro Zootecnico.
Propone un programma di corsi per le aziende o singoli allevatori coinvolte nella filiera Agrozootecnica. Il “taglio applicativo” derivante dall’esperienza dei nostri docenti, che svolgono anche attività di verifica e consulenza, consente di venire a contatto con organizzazioni molto diverse e di portare in aula “case history” reali.

L’associazione formativa, che coinvolge i principali operatori dell’agroalimentare che si occupano di gestione, sviluppo e ricerca in campo agro zootecnico, annovera tra i propri partner (in ordine alfabetico): Alta Genetics, Apsov Sementi, Arienti & C., Associazione Italiana Allevatori (AIA), Boehinger Ingelheim, Coldiretti, Copyr, Cortal Extrasoy SpA, Guido Rota SpA, John Deere, MSD Animal Health, New Holland, Novamont SpA, Sugar Plus, Syngenta, TDM, Università di Viterbo, Università europea di Roma, Zoetis

Corso “Le opportunità dell’agricoltura di precisione, nella tempesta perfetta del 2022​”

Stiamo vivendo un periodo molto il difficile non solo dal punto di vista economico ma anche dal punto di vista climatico. Se a questo aggiungiamo le difficoltà di reperimento delle materie prime e l’aumento dei costi di produzione diventa fondamentale proporre degli ambiziosi obiettivi previsti dal Green deal che obblighino ad abbracciare l’innovazione in anticipo ma che soprattutto possano darci delle valide indicazioni su come dovremmo gestire il mondo zootecnico a breve e medio termine.

A tale scopo il corso prevede la valorizzazione di strumenti digitali, satellitari o di altro tipo, che possono integrarsi al meglio con i dati derivanti dalle fasi produttive per poter prevedere gli stress colturali in fase di sviluppo e la creazione di dati veri/reali/verificati per la strutturazione delle annate successive. Tale dato di campo sarà informazione fondamentale per la determinazione della footprint di CO2 colturale ed informazioni di performance tecniche della macchina.

5

21.11.22 - ore 18:00

Giovanni Lorenzi – Harvesting Customer Support Specialist
La raccolta come fonte di dati di valore

 

5

28.11.22 - ore 18:00

Dr Mattia Fumagalli – Tecnhical Crop Manager
Nuove tecniche e tecnologie per la fertilizzazione azotata di cereali e mais

 

5

05.12.22 - ore 18:00

Dr Giacomo Purromuto – New Technologies Technical Lead Italy – Syngenta Italia
Strumenti digitali per il monitoraggio dello sviluppo di cereali e mais

 

5

12.12.22 - ore 18:00

Barbara Girola – Sales & Marketing Development Advisor
Panoramica emissioni di Co2, Definizione Green Deal e target 2030-2050, confronto di carattere energetico tra combustibili diversi.

Mario Mendini – Specialista Agricoltura di Precisione & Macchine da Raccolta
Focus elettrificazione, full-electric, tecnologie ibride, tecnologie per la riduzione dell’impatto ambientale dovuto a compattamenti e slittamenti, biocarburanti sfide/opportunità.

 

NEWS

PARTECIPANO AL POLO:

Comitato Scientifico diretto dal Professor Paolo Moroni

01

associazioni di categoria

  • Coldiretti
  • Associazione Italiana Allevatori (AIA)

02

società leader nel mondo zootecnico

  • Alta Genetics
  • Arienti & C.
  • Guido Rota SpA
  • TDM
  • Cortal Extrasoy SpA
  • Sugar Plus

03

partner del mondo scientifico e della ricerca

  • Università di Viterbo
  • Università europea di Roma

04

multinazionali agro-industriali

  • Apsov Sementi
  • MSD Animal Health
  • Zoetis
  • John Deere
  • Syngenta
  • Novamont SpA
  • Boehinger Ingelheim
  • Copyr

Richiedi
informazioni

Contattaci per avere informazioni sui prossimi corsi del polo di formazione di Maccarese.
I principali attori dell'agroalimentare che si occupano di gestione, sviluppo e ricerca in campo zootecnico e agricolo per i manager del futuro.

Consenso obbligatorio

11 + 15 =

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su attività e programmazione corsi.

POLO DI FORMAZIONE PER LO SVILUPPO AGRO ZOOTECNICO