POLO DI FORMAZIONE
PER LO SVILUPPO AGRO ZOOTECNICO

Il Polo di Formazione

Il 14 giugno 2018 è stato costituito il Polo di Formazione per lo Sviluppo Agro Zootecnico.
Propone un programma di corsi per le aziende o singoli allevatori coinvolte nella filiera Agrozootecnica. Il “taglio applicativo” derivante dall’esperienza dei nostri docenti, che svolgono anche attività di verifica e consulenza, consente di venire a contatto con organizzazioni molto diverse e di portare in aula “case history” reali.

L’associazione formativa, che coinvolge i principali operatori dell’agroalimentare che si occupano di gestione, sviluppo e ricerca in campo agro zootecnico, annovera tra i propri partner (in ordine alfabetico): Alta Genetics, Apsov Sementi, Arienti & C., Associazione Italiana Allevatori (AIA), Boehinger Ingelheim, Coldiretti, Copyr, Cortal Extrasoy SpA, Guido Rota SpA, John Deere, MSD Animal Health, New Holland, Novamont SpA, Sugar Plus, Syngenta, TDM, Università di Viterbo, Università europea di Roma, Zoetis

Nuove tecnologie ed utilizzo dei dati nel supporto alla gestione aziendale delle bovine da latte

In che modo le nuove tecnologie e l’utilizzo dei dati possono supportare la gestione aziendale delle bovine da latte?

​L’uso proattivo e costante dei dati, prodotti giornalmente all’interno delle aziende, sta diventando sempre più importante, permettendo anche di differenziare le opportunità in funzione delle patologie o dei momenti critici all’interno della mandria.

Analizzando i dati provenienti da diversi allevamenti e confrontando tali dati tra di loro si vuole creare una panoramica precisa ed intuitiva mettendo a disposizione alcuni professionisti del settore e gli strumenti adatti, per una migliore valutazione delle diverse realtà. Il monitoraggio della riproduzione, delle patologie mammarie della assunzione di alimento permette di valutare e gestire lo stato fisiologico e di sanità di manze e vacche. Con un controllo costante ed affidabile, i parametri osservati della mandria risultano migliorati e, al contempo, l’organizzazione delle attività lavorative è ottimizzata.

5

19.09.22 - ore 21:00

Julio Giordano – Professore Associato

Integrazione di tecnologie per la gestione riproduttiva e sanitaria.

 

5

26.09.22 - ore 21:00

Henk Hogeveen – PhD Professore

Nuovi modi per utilizzare i dati dei sensori per migliorare la gestione delle mastiti.

 

5

03.10.22 - ore 21:00

Francisco Maroto-Molina – PhD

Integrazione dei dati per migliorare la previsione dell’assunzione individuale di sostanza secca delle vacche da latte.

 

5

10.10.22 - ore 21:00

Massimiliano Intini – KA & Tech Coordinator MSD

Le nuove tecnologie e l’analisi del dato in stalla: uno strumento innovativo per ottimizzare la gestione di un allevamento di bovine da latte.
Come sfruttare le opportunità dell’Agricoltura 4.0

 

NEWS

STRESS DA CALDO

STRESS DA CALDO

ripercussioni sulle bovine e come agire nei...

PARTECIPANO AL POLO:

Comitato Scientifico diretto dal Professor Paolo Moroni

01

associazioni di categoria

  • Coldiretti
  • Associazione Italiana Allevatori (AIA)

02

società leader nel mondo zootecnico

  • Alta Genetics
  • Arienti & C.
  • Guido Rota SpA
  • TDM
  • Cortal Extrasoy SpA
  • Sugar Plus

03

partner del mondo scientifico e della ricerca

  • Università di Viterbo
  • Università europea di Roma

04

multinazionali agro-industriali

  • Apsov Sementi
  • MSD Animal Health
  • Zoetis
  • John Deere
  • Syngenta
  • Novamont SpA
  • Boehinger Ingelheim
  • Copyr

Richiedi
informazioni

Contattaci per avere informazioni sui prossimi corsi del polo di formazione di Maccarese.
I principali attori dell'agroalimentare che si occupano di gestione, sviluppo e ricerca in campo zootecnico e agricolo per i manager del futuro.

Consenso obbligatorio

3 + 15 =

POLO DI FORMAZIONE PER LO SVILUPPO AGRO ZOOTECNICO